Seleziona una pagina

Castel San Pietro “Città che legge” e l’impegno alla diffusione dei libri

15 Feb 2022 | Cultura, news

Al momento sono undici i soggetti che nei mesi scorsi hanno assicurato il loro impegno per la promozione della lettura a Castel San Pietro Terme “Città che legge”

Richieste di informazioni e adesioni da parte di altri interessati potranno essere inviate a: pattoperlalettura@comune.castelsanpietroterme.bo.it

Chi ha aderito all’iniziativa dedicata alla lettura

Unanime è stata l’adesione del mondo della scuola con Direzione Didattica Statale, Istituto Comprensivo, paritaria Don Luciano Sarti e Istituto d’Istruzione Superiore Bartolomeo Scappi, notevole quella delle associazioni con Camminando Insieme, Emilia Romagna Festival, Officine Duende, Pegaso scrittura creativa, Trovafestival, non poteva mancare la Libreria indipendente Atlantide e c’è anche l’Asp-Azienda Servizi alla Persona del Circondario Imolese.

Tutti gli aderenti al Patto fanno parte di un Tavolo di coordinamento e monitoraggio, coordinato e promosso dall’Assessorato alla Cultura, che ha il compito di ricerca e definizione degli obiettivi che si vogliono perseguire, il monitoraggio delle attività e dell’efficacia dei progetti, la promozione del Patto stesso. Le attività si svolgeranno nel rispetto delle normative per la prevenzione della diffusione del Covid.

Castel San Pietro Terme, città che legge

Queste importanti adesioni sono giunte al termine di un percorso, conseguente all’ottenimento della qualifica di “Città che legge”, che aveva visto la partecipazione dell’assessore alla Cultura Fabrizio Dondi, delle Biblioteche comunali, dei rappresentanti delle scuole e delle associazioni presenti sul territorio, e che aveva portato all’approvazione da parte della Giunta Comunale castellana del Patto per la lettura, con l’obiettivo di promuovere in modo continuativo, trasversale e strutturato la lettura e la conoscenza in tutte le loro forme. In più di recente anche la neoinsediata Commissione cultura si è dichiarata disponibile a contribuire alle attività di promozione della lettura. 

L’impegno per la promozione della lettura

I soggetti che sottoscrivono il Patto per la Lettura si impegnano gratuitamente a

  • riconoscere l’accesso alla lettura quale diritto di tutti;
  • rendere la pratica della lettura un’abitudine sociale diffusa e riconosciuta e promuovere, attraverso la lettura, l’apprendimento permanente;
  • avvicinare alla lettura:
    • i non lettori, con particolare riferimento alle famiglie in cui si registra un basso livello di consumi culturali e agli anziani,
    • i bambini sin dalla prima infanzia e, ancor prima, dalla gravidanza della madre,
    • i nuovi cittadini;
  • allargare la base dei lettori abituali e consolidare le abitudini di lettura;
  • favorire un’azione coordinata e sistematica di moltiplicazione delle occasioni di contatto e di conoscenza fra i lettori e chi scrive, pubblica, vende, presta, conserva, traduce e legge libri;
  • condividere e fare propri gli obiettivi del patto e le azioni ad esso collegate.

Altre news

Il nuovo sito del Festival dei Borghi più belli d’Italia

Il nuovo sito del Festival dei Borghi più belli d’Italia

È iniziato il conto alla rovescia per l’avvio della seconda edizione del Festival teatrale de “I Borghi più belli d’Italia”. La prima dat sarà l’1 luglio a Compiano, in provincia di Parma, con lo spettacolo “Pigiama Hotel” dei Manicomics Teatro. Una ricca...

Aperitivi in mostra, musica e arte a Castel San Pietro Terme

Aperitivi in mostra, musica e arte a Castel San Pietro Terme

Aperitivi in mostra è il titolo della rassegna musicale e artistica organizzata da Giacomo Zaniboni per l'estate 2022 di Castel San Pietro Terme. Il programma di Aperitivi in Mostra Quattro gli appuntamenti previsti nel cartellone. Sabato 11 giugno - "Un po' di...

Il Giro-E farà tappa a Castel San Pietro Terme il 18 maggio

Il Giro-E farà tappa a Castel San Pietro Terme il 18 maggio

Farà tappa per la prima volta a Castel San Pietro Terme il Giro-E, la corsa che dal 10 al 29 maggio risalirà l’Italia dalla Sicilia al Veneto sulle stesse strade e negli stessi giorni del Giro d’Italia, percorrendo con biciclette a pedalata assistita 1.025...

Hip hop e Street art nei Centri giovanili di Castel San Pietro Terme

Hip hop e Street art nei Centri giovanili di Castel San Pietro Terme

Due nuove attività sono in arrivo ai Centri giovanili di Castel San Pietro Terme (via Tosi 7) e Osteria Grande (via Broccoli 41). Street Art a Castel San Pietro Terme Nel centro castellano di via Tosi 7 prosegue il workshop di Street Art iniziato a marzo che, dopo gli...

Very Slow Outdoor tour, il programma delle manifestazioni 2022

Very Slow Outdoor tour, il programma delle manifestazioni 2022

Very Slow Outdoor Tours animerà il weekend del 9 e 10 aprile di Castel San Pietro Terme. Scarica il programma completo di Very Slow 2022 Very Slow Outdoor Tours, il programma di sabato 9 aprile Sabato mattina I primi ad aprire, sabato mattina nel centro...

Centro giovanile, in via Tosi 7 partono i “Sabati” e i laboratori

Centro giovanile, in via Tosi 7 partono i “Sabati” e i laboratori

Incontri ludici e laboratori di street art sono in partenza al Centro giovanile di via Tosi 7, a Castel San Pietro Terme. I Sabati al Centro giovanile Sabati al Centro è la proposta ludica e ricreativa, aperta a ragazze e ragazzi dagli 11 ai 18 anni. Gli incontri...