Seleziona una pagina

Anteas, inaugurata la nuova sede dell’associazione di Imola

23 Giu 2021 | news

Mercoledì 16 giugno, una folta partecipazione di soci, utenti, cittadini e autorità ha reso ancora più bella l’inaugurazione della nuova sede di Anteas, sita in via Poletti 2. I nuovi spazi, rinnovati e ampliati, offrono un ulteriore salto di qualità nei servizi che da oltre 20 anni l’associazione di volontariato offre alla comunità.

Inaugurazione sede Anteas Imola giugno 2021 taglio nastro

Il taglio del nastro – Sede Anteas Imola

Le parole di Lea Bacci, presidente di Anteas Imola

A introdurre il pomeriggio una commossa Lea Bacci, presidente di Anteas Imola: “Non mi aspettavo tante persone, sono davvero contenta, anche solo per il fatto di trovarci tutti assieme, ne sentivamo la mancanza. Oggi siamo qui per festeggiare il rinnovo della sede che è stato possibile grazie al generoso contributo di tanti soggetti”.

La nuova sede di Attesa a Imola

La ristrutturazione ha permesso di aggiornare gli impianti, adeguare il bagno per le persone con difficoltà motorie e rinnovare l’ambulatorio, gestito da infermieri volontari e a disposizione della comunità per iniezioni, medicazioni e altri servizi infermieristici. I lavori sono stati possibili grazie a un finanziamento della Fondazione Cassa di risparmio di Imola. Inoltre la Sacmi ha donato parte degli arredi e alcuni computer, nonché un aiuto economico. La Cefla ha attrezzato il magazzino e ha donato gran parte degli arredi, la ditta Marocchi Srl di Casalfiumanese ha donato la porta d’ingresso. A curare il progetto è stato l’architetto Fabrizio Castellari, che ha anche seguito i lavori assieme al vice presidente di Anteas Imola Roberto Raggi. E poi il grande impegno di tutti quei volontari che hanno lavorato duramente per far trovare pronta la sede per l’inaugurazione.

Altre news

Giornata della Memoria 2024, le iniziative a Castel San Pietro Terme

Giornata della Memoria 2024, le iniziative a Castel San Pietro Terme

Sono numerose le iniziative organizzate nel territorio di Castel San Pietro Terme da associazioni, scuole e altre realtà locali e patrocinate dall’Amministrazione comunale per celebrare il Giorno della Memoria.   26 gennaio Voci per il Giorno della Memoria...

Alluvione, dal Gruppo Cassa Centrale un contributo per la ricostruzione

Alluvione, dal Gruppo Cassa Centrale un contributo per la ricostruzione

Ammonta a 400 mila euro il contributo che il Gruppo Cassa Centrale, di cui fa parte la BCC della Romagna Occidentale, ha erogato per alcune realtà colpite dalle alluvioni di maggio scorso. Il ruolo della BCC della Romagna Occidentale nel territorio La Banca di Credito...

Donne autista, via alle candidature del Sabo Rosa 2024

Donne autista, via alle candidature del Sabo Rosa 2024

È partita la quindicesima edizione del Sabo Rosa, il tradizionale riconoscimento che, in occasione della Festa della Donna, viene conferito a una lavoratrice del mondo dei trasporti. La “Autista/Camionista dell’anno” riceverà, nella giornata di mercoledì 6 marzo...

Seacoop lancia la “Stoviglioteca”, un nuovo servizio per feste green

Seacoop lancia la “Stoviglioteca”, un nuovo servizio per feste green

Seacoop lancia un nuovo servizio green chiamato "Stoviglioteca", adatto a tutti coloro che vogliono organizzare feste "plastic free" ed eco compatibili. La Stoviglioteca ovvero “la biblioteca delle stoviglie”, è un servizio di prestito di stoviglie in plastica dura e...

Borsa di studio “Roberto Nuti”, partita la quinta edizione

Borsa di studio “Roberto Nuti”, partita la quinta edizione

Sono aperte le iscrizioni alla quinta edizione della Borsa di studio “Roberto Nuti”, dedicata al fondatore del Roberto Nuti Group, attivo nel settore dei ricambi per veicoli industriali, con export in quasi 90 Paesi. La Borsa di studio è rivolta agli studenti degli...