Seleziona una pagina

Quattro serate sull’Intelligenza Artigiana fra arte, tradizione e futuro

11 Giu 2024 | news

“Elogio della mano”, “Liuteria, fabbrica di musica”, “Stoffe ed incisioni”, “Il fabbro della parola”: quattro temi per le quattro serate che compongono la rassegna “Intelligenza Artigiana”, organizzata da Confartigianato Bologna Metropolitana, che si svolgerà a Villa Benni, in via Saragozza 210 a Bologna, nei giovedì 13 e 27 giugno, mercoledì 3 e giovedì 11 luglio, con inizio alle ore 20.

“Intelligenza Artigiana” fa parte di Bologna Estate 2024, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena.

“Per l’estate proponiamo queste iniziative, inserite nel cartellone di ‘Bologna Estate’, dedicate all’Intelligenza artigiana – spiega Amilcare Renzi, segretario di Confartigianato Bologna Metropolitana -. Sono quattro serate che intendono offrire dialoghi sull’artigianalità, sull’arte applicata e sugli artisti-artigiani, attraversando tempi e mestieri affinché si possano rimettere in circolo storie della nostra cultura e identità, per ispirare nuove idee e promuovere un sentimento di appartenenza verso il nostro patrimonio artigianale. Quindi iniziative di riscoperta di antichi mestieri, ma con un occhio al futuro per capire come dare loro continuità anche grazie alle nuove ‘intelligenze’, che a noi piace chiamare ‘artigiane’”.

Gli incontri si svolgeranno anche in caso di maltempo.
Ingresso gratuito con prenotazione telefonica alla segreteria organizzativa, tel. 351.5604519.
Parcheggio interno. 
Direzione artistica di Beatrice Buscaroli e Bruno Bandini.

 

Il programma delle serate di Intelligenza Artigiana

Giovedì 13 giugno, ore 20: “Elogio della mano”
Il legame indissolubile tra arte e artigianato, attraverso la figura di Andrea Emiliani. Dialogano con Bruno Bandini: Pietro Lenzini, artista, Paolo Gianessi, stampatore, e Davide Servadei, maestro d’arte. Intervento musicale di Corso Buscaroli (tastiere) e Marco Matteuzzi (sassofono).

Giovedì 27 giugno: “Liuteria, fabbrica di musica”
La tradizione delle botteghe liutarie Bolognesi dal Medioevo ai giorni nostri: Fabio Tricomi, musicista ed etnomusicologo dialoga con Enzo Laurenti, liutaio artista di arpe barocche.
Intervento di Sarah Tardino: piccolo concerto di liuteria e poesia.

Mercoledì 3 luglio: “Stoffe ed incisioni”
Bologna è la patria di Aemilia Ars, il movimento artistico e artigianale di fama internazionale, nato a fine Ottocento a Bologna allo scopo di rivitalizzare le antiche tradizioni locali del ricamo e del merletto. Ne parlano Beatrice Buscaroli e Caterina Pascale Guidotti Magnani, storiche dell’arte. Il critico Bruno Bandini dialoga con Giuseppe Pascucci, artigiano delle tele stampate.
Intervento musicale di Valeria Sturba, theremin, loop station e voce.

Giovedì 11 luglio: “Il fabbro della parola”
Il fabbro della parola è l’artigiano che disvela la realtà, che è capace di torcere la lingua fino a costringerla a “dire” il mondo. in un mondo soggetto a cambiamenti un tempo impensabili, ci sono parole adatte a “nominarlo”? Nel mondo del trionfo della Tecnica, di cambiamenti un tempo impensabili, come si possono fabbricare “parole” che lo possano nominare? Ne parleranno con Bruno Bandini: Stefano Bonaga, filosofo e Paolo Nori, scrittore.
Intervento musicale di Corso Buscaroli, tastiere e Marco Matteuzzi, sax. 

Altre news

Cinema in Tour 2024, il programma della rassegna

Cinema in Tour 2024, il programma della rassegna

"Cinema in Tour" è pronto a ripartire per raggiungere i suoi fedeli spettatori. Dal 22 giugno al 9 settembre saranno 34 le proiezioni che si terranno, a ingresso gratuito, nei dieci comuni del circondario imolese. La rassegna anche quest’anno punterà su una selezione...

Scopri il programma della Notte Celeste 2024

Scopri il programma della Notte Celeste 2024

Alle Terme di Castel San Pietro è iniziato il conto alla rovescia per la Notte Celeste, l'evento che coinvolge il mondo termale dell’Emilia Romagna. L’appuntamento è per sabato 22 giugno 2024 a partire dalle ore 16.   La Notte Celeste alle Terme di Castel San...

Wellness con l’Intelligenza artificiale in mostra a Rimini

Wellness con l’Intelligenza artificiale in mostra a Rimini

RiminiWellness, l'evento internazionale dedicato alla promozione dei sani stili di vita, torna quest'anno dal 30 maggio al 2 giugno 2024. Organizzato da Italian Exhibition Group, la manifestazione non è solo una celebrazione del fitness e dello sport, ma anche una...

In partenza l’edizione 2024 dell’Emilia Romagna Festival – ERF

In partenza l’edizione 2024 dell’Emilia Romagna Festival – ERF

All’insegna di ‘classico è contemporaneo’ si apre la 24esima edizione dell'Emilia Romagna Festival - ERF, il lungo itinerario musicale che comincia quest’anno il 3 luglio e si chiude l’11 settembre, mettendo in campo un’imponente rassegna con 55...

Maria Pia Timo racconta i 120 anni della BCC Romagna Occidentale

Maria Pia Timo racconta i 120 anni della BCC Romagna Occidentale

Maria Pia Timo è la voce narrante di “BCC Romagna Occidentale, che storie!”, una serie di nove cortometraggi che esplorano eventi significativi nella lunga storia di questa banca cooperativa, operante nel territorio compreso tra le vallate del Senio e del Sillaro. Con...

Very slow 2024, Castel San Pietro Terme in festa il 20 e 21 aprile

Very slow 2024, Castel San Pietro Terme in festa il 20 e 21 aprile

Nel weekend del 20 al 21 aprile si terrà, a Castel San Pietro Terme, l'edizione 2024 di Very Slow.  Scarica il programma completo delle manifestazioni. L'inaugurazione è prevista alle ore 10 in Piazza XX Settembre con il corpo bandistico Città di...

Ravenna Jazz 2024, dal 3 al 13 maggio undici serate senza confini

Ravenna Jazz 2024, dal 3 al 13 maggio undici serate senza confini

Il Ravenna Jazz, giunto alla sua cinquantunesima edizione, avrà un intreccio particolarmente narrativo: dagli Usa a Cuba, con ritorno in Europa e in Italia, zoomando dalle formazioni orchestrali di dimensioni extralarge al solo. Nelle sue undici...